Chiesta condanna ergastolo per omicidio

Vittima voleva lasciare cosca, imputato é esecutore assassinio

(ANSA) - CATANZARO, 29 MAR - La Dda di Catanzaro ha chiesto la condanna all'ergastolo per Andrea Sotira, accusato di essere il presunto autore materiale dell'omicidio di Cosimo Ierinò, avvenuto a Badolato Marina nell'agosto del 2008. La richiesta di condanna è stata avanzata ai giudici della Corte d'Assise di Catanzaro dinanzi ai quali è in corso il processo di primo grado.
    L'accusa ha sostenuto che la vittima avrebbe pagato con la vita la sua decisione di allontanarsi dalla sua cosca, prima trasferendosi a Milano, e poi, una volta tornato in Calabria, avviando un'attività lavorativa in proprio.
    Al termine della requisitoria del pubblico ministero il processo è stato rinviato al 7 giugno.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA