Incendiati ingressi negozio e casa,arrestato presunto autore

Messo a soqquadro locale di un ristorante.Indagano i carabinieri

(ANSA) - MAMMOLA (REGGIO CALABRIA), 26 MAR -  I carabinieri della Compagnia di Roccella Jonica hanno arrestato Nicodemo Scali, di 22 anni, ritenuto l'autore dei danneggiamenti avvenuti nella notte a Mammola  ai danni della vetrata di ingresso di una gelateria e del portone dell'abitazione di una commerciante, incendiati, e dell'interno di un locale di un ristorante messo a soqquadro. All'identità del giovane, già noto alle forze dell'ordine,  i carabinieri sono giunti dopo avere avviato le indagini a breve distanza dai fatti e dopo avere setacciato le vie limitrofe agli esercizi commerciali danneggiati. Scali è stato intercettato proprio in una stradina del paese e trovato in possesso di un coltello che emanava un forte odore di liquido infiammabile. Alla proprietaria dell'abitazione, in passato erano state incendiate due automobili e erano stati sparati colpi d'arma da fuoco all'indirizzo delle finestre.

    
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

.

Michelangelo Bonaddio: “Lo sviluppo tecnologico aiuta il rispetto dell’ambiente”

Il fondatore della Bonaddio, azienda calabrese specializzata nella produzione di articoli in gomma, ha ideato strumenti adatti alla salvaguardia del territorio.


Francesco La Regina - Zinco Group

Canna fumaria ad alto valore aggiunto di tecnologia alla Zinco Group

"Facciamo le stesse cose che fanno gli altri, noi le facciamo in modo diverso"


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere