Omettono redditi per scuolabus, denunce

Scoperti da finanzieri nel reggino, non indicati anche immobili

(ANSA) - REGGIO CALABRIA, 25 MAR - Hanno omesso di dichiarare redditi e immobili per beneficiare delle agevolazioni richieste per il servizio mensa e trasporti in alcune scuole del reggino.
    Per questo motivo 36 persone sono state denunciati dai finanzieri del Comando provinciale di Reggio Calabria per falsa dichiarazione. I finanzieri hanno verificato la veridicità delle informazioni contenute nelle autocertificazioni prodotte dagli interessati, attraverso la consultazione delle banche dati informative in uso al Corpo, i rilevamenti da Enti esterni quali Inps e Anagrafe comunale, e, quando necessario, attraverso il controllo di documentazione contabile e bancaria. I controlli hanno portato alla scoperta di numerose irregolarità in 36 autocertificazioni: l'omessa indicazione dell'effettivo numero di componenti del nucleo familiare, l'omessa indicazione di parte dei redditi percepiti, false indicazioni sulla situazione anagrafica per abbattere il reddito complessivo familiare e l'omessa indicazione del patrimonio immobiliare.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere