Delegazione Reggio a Bruxelles,barricati

Stanno tutti bene. 'Fortunatamente attacco prima che uscissimo'

(ANSA) - REGGIO CALABRIA, 22 MAR - "Siamo barricati in albergo, il clima è teso". Così il presidente del Consiglio comunale di Reggio Calabria Demetrio Delfino ha sintetizzato, al telefono, la situazione che si vive in queste ore a Bruxelles.
    Delfino, insieme ai consiglieri Giovanni Latella, Antonino Castorina e all'assessore Nino Zimbalatti, guida una delegazione di 60 amministratori locali composta da sindaci, assessori e consiglieri dei piccoli comuni della provincia di Reggio Calabria in visita a Bruxelles per incontri istituzionali riguardanti i fondi europei. Tutti stanno bene. "E' stato un orrore - ha aggiunto Delfino - e non fa altro che aumentare la nostra preoccupazione. Per fortuna nessun problema per noi. Oggi ci saremmo dovuti recare nei pressi della sede del Parlamento per un incontro con i 'comitati di regione' sui fondi comunitari. Per fortuna non eravamo ancora usciti. Durante la colazione abbiamo saputo di quello che era successo. Se ci fossimo mossi da qui, ci saremmo trovati sicuramente in mezzo al caos".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA