Sequestrata una ton. novellame di sarda

A Vibo e Villa S.G. interventi di carabinieri e Guardia costiera

(ANSA) - CATANZARO, 18 MAR - Oltre una tonnellata di novellame di sarda è stata sequestrata in Calabria in due distinte operazioni dei carabinieri e della Guardia costiera.
    A Vibo Marina un imprenditore ittico di 36 anni, C.F., è stato denunciato in stato di libertà dai carabinieri perché, durante un controllo nella sua azienda, i militari hanno trovato 630 chili di "bianchetto" sistemato in 79 casse all'interno di un furgone. L'uomo è stato denunciato per violazione della normativa che vieta la pesca e la commercializzazione di specie ittiche protette.
    A Villa San Giovanni personale della Guardia costiera ha sorpreso un autotrasportatore palermitano, proveniente da Taranto e pronto ad imbarcarsi per la Sicilia, con un carico di oltre cinque quintali di novellame di sarda contenuto in 101 cassette di polistirolo. L'autista del mezzo è stato denunciato in stato di libertà.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere