Incidenti A3, indagati funzionari Anas

Inchiesta su denuncia genitori 5 giovani morti in due scontri

(ANSA) - VIBO VALENTIA, 18 MAR - La Procura della Repubblica di Vibo Valentia ha iscritto nel registro degli indagati alcuni funzionari dell'Anas, tecnici e collaudatori per accertare loro eventuali responsabilità in due incidenti stradali avvenuti negli ultimi mesi in una galleria del tratto dell'A3 compreso tra gli svincoli di Serre e Mileto.
    Nei due incidenti, accaduti rispettivamente il 22 novembre del 2015 ed il 29 febbraio scorso, sono morti, complessivamente, cinque giovani, uno nel primo e quattro nel secondo, residenti tutti nella Piana di Gioia Tauro.
    L'inchiesta della Procura di Vibo, condotta dal pm Benedetta Callea, é stata avviata sulla base di una denuncia presentata dai legali dei genitori dei cinque giovani morti nei due incidenti. Dagli accertamenti della Procura sono emersi, secondo quanto si é appreso, gravi problemi strutturali nella realizzazione della galleria che potrebbero essere stati concausa dell'incidente.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Francesco La Regina - Zinco Group

Canna fumaria ad alto valore aggiunto di tecnologia alla Zinco Group

"Facciamo le stesse cose che fanno gli altri, noi le facciamo in modo diverso"


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere