Fucile e pistole clandestine, arrestato

Armi sono state trovate dai carabinieri del Gruppo di Locri

(ANSA) - LOCRI (REGGIO CALABRIA), 18 MAR - I carabinieri hanno arrestato a Locri un uomo di 45 anni, Antonio Parisi, con l'accusa di detenzione di armi clandestine e ricettazione.
    L'arresto é scattato dopo che i militari della Compagnia di Locri hanno trovato alcune armi nelle vicinanze dell'abitazione di Parise. In particolare, sono stati rinvenuti un fucile artigianale modificato e senza matricola, una pistola con matricola punzonata e relativo serbatoio, un revolver giocattolo privo del tappo rosso e con la canna otturata e numerosi proiettili calibro 36/65.
    Armi e proiettili erano stati nascosti nella vegetazione in un terreno adiacente l'abitazione di Parisi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere