In permesso insegnava in ateneo,denuncia

Indagini dei carabinieri nel reggino, accusa è truffa allo Stato

(ANSA) - BAGNARA CALABRA (REGGIO CALABRIA), 16 MAR - Un insegnante di 42 anni di Reggio Calabria è stato denunciato dai carabinieri a Bagnara Calabra per truffa ai danni dello Stato.
    I militari hanno scoperto che il quarantaduenne ha svolto in più occasioni delle lezioni a pagamento presso una Università nelle Marche mentre era in permesso retribuito per 'malattia del figlio' presso la scuola dove insegna a Bagnara Calabra. Dalle indagini è emerso che l'insegnante ha ottenuto dall'Università un compenso complessivo di poco inferiore ai mille euro.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Francesco La Regina - Zinco Group

Canna fumaria ad alto valore aggiunto di tecnologia alla Zinco Group

"Facciamo le stesse cose che fanno gli altri, noi le facciamo in modo diverso"


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere