Abbandonano rifiuti speciali, denunciati

Notati da personale del Commissariato di Lamezia Terme

(ANSA) - LAMEZIA TERME (CATANZARO), 16 MAR - Due persone sono state denunciate in stato di libertà dalla Polizia a Lamezia Terme perchè sorprese mentre abbandonavano rifiuti speciali in alcuni cassonetti destinati alla raccolta dei rifiuti solidi urbani.
    A notare i due, operai alle dipendenze di una ditta privata, sono stati alcuni agenti del Commissariato di Lamezia. I due operai, giunti sul posto a bordo di un furgone, sono stati bloccati mentre scaricavano rifiuti speciali dal mezzo e li depositavano nei cassonetti. I rifiuti che i due operai stavano abbandonando nel momento in cui sono stati sorpresi dai poliziotti consistevano in guaine in plastica, parti di motori di veicoli, vari tessuti e pezzi in ferro. Rifiuti considerati speciali dalla normativa vigente e il cui smaltimento richiede particolari autorizzazioni e procedure.
    Il furgone dal quale gli operai stavano scaricando i rifiuti speciali é stato sequestrato.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere