Lotti in cantiere Palagiustizia Reggio

Falcomatà: ora usare fondi Cipe stanziati governo per ripresa

(ANSA) - REGGIO CALABRIA, 11 MAR - "Questa opera è importante come tante altre incompiute di questa regione. L'impegno del Governo sta proprio qui. Ci hanno raccontato per anni che non si poteva fare, che le opere non venivano completate perché c'erano problemi e non c'erano i finanziamenti. Noi ci siamo messi, piano piano, pezzo per pezzo, aiutando le Amministrazioni, i Comuni, i Sindaci, le Regioni per far capire che l'Italia ce la può fare". Lo ha detto il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri Luca Lotti durante una visita al cantiere del nuovo palazzo di giustizia a Reggio Calabria insieme al sindaco Giuseppe Falcomatà. "Mi auguro - ha aggiunto - che il prima possibile si possa entrare in questo palazzo". "I lavori - ha detto Falcomatà - secondo il crono programma sono di 24 mesi.
    L'importante è che siano ripresi e che i fondi Cipe stanziati dal Governo possano essere utilizzati facendo passare questa città da esempio negativo a esempio positivo da imitare".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere