Rapina a portavalori in Calabria,arresti

Operazione squadra mobile di Cosenza, bottino da 100 mila euro

(ANSA) - COSENZA, 2 MAR - Gli agenti della squadra mobile di Cosenza hanno arrestato Antonio Fortunato, di 47 anni, e Massimo Niro, 49 anni, perchè ritenuti gli autori della rapina ad un furgone portavalori compiuta il 14 dicembre 2015 nei pressi del centro commerciale Brico Center di Zumpano (Cosenza).
    Ai due arrestati è stata notificata una ordinanza di custodia cautelare in carcere. Gli agenti della squadra mobile hanno eseguito uno dei due arresti in Lombardia.
    La rapina fruttò un bottino di 102 mila euro. I rapinatori si fecero consegnare il denaro da una guardia giurata che aveva appena prelevato l'incasso dell'esercizio commerciale.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere