Albero su un'automobile nel reggino, un morto

La vittima un agricoltore, inutile l'intervento del 118

Un agricoltore di 51 anni, Rocco Montorro, è morto a Candidoni, nella Piana di Gioia Tauro, schiacciato da un albero di eucalipto di grandi dimensioni precipitato, a causa del forte vento, sull'automobile alla guida della quale l'uomo stava percorrendo una strada interpoderale. La morte é stata istantanea ed inutile si é rivelato l'intervento dei vigili del fuoco. L'agricoltore stava rientrando a casa dopo avere trascorso la mattinata in campagna per lavorare. Sul luogo anche i carabinieri della Compagnia di Gioia Tauro. 

Forti raffiche di vento stanno causando disagi a Reggio Calabria ed in alcune zone della provincia.  Il Comune di Reggio ha reso noto, con un comunicato, che é stata disposta la chiusura al traffico dell'area del Lungomare ed é stato interdetto l'accesso alla Villa comunale.

"La Protezione civile, i vigili del fuoco e le forze dell'ordine - si afferma ancora nella nota del Comune - sono al lavoro per la messa in sicurezza delle aree più a rischio. Ai cittadini è consigliato di ridurre al minimo gli spostamenti e di prestare massima attenzione". Si registrano cadute di alberi e di cornicioni. Non si segnalano, comunque feriti. Il vento imperversa anche in molte zone della provincia, ed in particolare lungo la fascia tirrenica. I vigili del fuoco sono impegnati con più squadre per fare fronte ai danni che si stanno registrando. Difficoltà e ritardi anche per il servizio di traghettamento nello Stretto di Messina.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Francesco La Regina - Zinco Group

Canna fumaria ad alto valore aggiunto di tecnologia alla Zinco Group

"Facciamo le stesse cose che fanno gli altri, noi le facciamo in modo diverso"


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere