Alimenti scaduti, sequestrato ristorante

Controlli carabinieri, sequestrati oltre 700 chili di prodotti

(ANSA) - PIZZO (VIBO VALENTIA), 27 FEB - Prodotti alimentari scaduti - alcuni a luglio dello scorso anno - arbitrariamente congelati e privi di qualsivoglia indicazione relativa alla tracciabilità e quindi pericolosi per la salute pubblica: è quanto hanno trovato i carabinieri nelle celle frigorifere di un ristorante-pizzeria di Pizzo. I militari hanno sequestrato oltre 700 chili tra carne rossa, prodotti ittici e preparati alimentari, sequestrato il locale e denunciato il titolare, R.A., di 45 anni, per tentata frode e detenzione di alimenti in cattivo stato di conservazione. La scoperta è stata fatta nel corso di controlli finalizzati alla tutela della salute pubblica e dei lavoratori, dai carabinieri della Compagnia di Vibo Valentia con il supporto dei reparti speciali del Nucelo antisofisticazione e sanità di Catanzaro e del Nucleo ispettorato del lavoro di Vibo Valentia. I carabinieri hanno constatato anche la presenza di un lavoratore, impiegato come cuoco, non regolarmente assunto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere