"Spedizione" punitiva a egiziani,denunce

Autori identificati da polizia, tra aggressori anche un minore

(ANSA) - COSENZA, 25 FEB - Quattro persone, tra cui un minore, sono state denunciate dalla Polizia a Cosenza per l'aggressione compiuta lunedì scorso ai danni di tre giovani egiziani.
    I quattro, di età compresa tra i 19 ed i 17 anni, accusati di rissa, lesioni e porto di oggetti atti ad offendere, avrebbero messo in atto, insieme ad altri tre giovani in corso d'identificazione, una spedizione punitiva ai danni dei tre egiziani dopo che un loro amico aveva avviato una relazione con una ragazza italiana. I tre egiziani, secondo quanto é emerso dalle prime indagini, sono stati aggrediti dopo essere stati minacciati, inseguiti e raggiunti dal gruppo di sette italiani, che li hanno colpiti anche con bottiglie di vetro.
    I feriti sono stati medicati nel pronto soccorso dell'ospedale di Cosenza.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere