Gdf sequestra pesce spada sottomisura

A Policoro, il comandante del peschereccio è stato denunciato

(ANSA) - POLICORO (MATERA), 25 FEB - Nelle acque antistanti Policoro, dieci esemplari di novellame di pesce spada (lunghi circa 70 cm rispetto a una taglia minima per cui è autorizzata la pesca di 140 cm) sono stati scoperti su un peschereccio registrato nel Compartimento di Corigliano Calabro (Cosenza) e sequestrati dalla Sezione operativa navale di Taranto della Guardia di Finanza. Il comandante del peschereccio, di Cariati (Cosenza), è stato denunciato. Dopo il parere positivo dell'Asl di Matera, i dieci esemplari di novellame di pesce spada sono stati donati alle mense della parrocchia di "Santa Maria del Ponte" e dell'Opera "Don Vincenzo Grossi" di Policoro. Nei giorni scorsi, inoltre, a Taranto, durante i controlli su due barche da pesca abusive, sono stati sequestrati dieci chili di novellame di pesce azzurro (il "bianchetto"). I due capo-barca, entrambi tarantini, sono stati denunciati: il novellame è stato donato alle mense di due enti caritatevoli della città, la Casa Famiglia "La Mimosa" e la Parrocchia "San Pio X".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Francesco La Regina - Zinco Group

Canna fumaria ad alto valore aggiunto di tecnologia alla Zinco Group

"Facciamo le stesse cose che fanno gli altri, noi le facciamo in modo diverso"


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere