Pioggia e vento forte in Calabria

Mareggiate sul Tirreno. Chiuso per frana svincolo statale

(ANSA) - CATANZARO, 13 FEB - Pioggia e vento forte in Calabria nelle ultime ore. Le precipitazioni più intense si stanno verificando lungo la fascia tirrenica della regione, con mareggiate lungo le coste, e a Cosenza dove il fiume Crati è in piena. Intense raffiche di vento, con pioggia a tratti, anche a Catanzaro dove i vigili del fuoco sono intervenuti in diverse zone della città per degli alberi sradicati e cornicioni pericolanti.
    A causa di un movimento franoso, l'Anas, in provincia di Cosenza, ha chiuso provvisoriamente al traffico lo svincolo della strada statale 283 "delle Terme Luigiane" per San Marco Argentano. La chiusura è resa necessaria a causa di un cedimento del terreno nei territori limitrofi allo svincolo. L'uscita consigliata per chi è diretto a San Marco Argentano è all'altezza del km 27,300. Sul posto è presente il personale dell'Anas e delle forze dell'ordine per evitare disagi alla circolazione e ripristinare al più presto le normali condizioni di viabilità.

Il fiume Crati è esondato in tre punti nelle campagne del comune di Tarsia. La zona interessata si trova a valle della diga di Tarsia. A causa dell'esondazione si sono verificati ingenti danni alle campagne. La strada provinciale 'Via dell'Argine' che collega i comuni di Tarsia, Santa Sofia d'Epiro e Bisignano è stata chiusa al traffico. A Cassano allo Ionio sessanta famiglie sono state evacuate a scopo precauzionale.

Nel cimitero di Paola si sono verificati numerosi crolli di loculi. Una parte della struttura è stata chiusa.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

.

Michelangelo Bonaddio: “Lo sviluppo tecnologico aiuta il rispetto dell’ambiente”

Il fondatore della Bonaddio, azienda calabrese specializzata nella produzione di articoli in gomma, ha ideato strumenti adatti alla salvaguardia del territorio.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere