Nel 2016 elettrodotto Sorgente-Rizziconi

Infrastruttura di collegamento in rete tra Calabria e Sicilia

(ANSA) - CATANZARO, 13 FEB - Nel 2016 la società Terna conta di completare l'elettrodotto 'Sorgente-Rizziconi' che collegherà Sicilia e Calabria. E' quanto ha detto l'ad di Terna, Matteo Del Fante, riferendosi agli investimenti fatti dalla società negli ultimi 10 anni sulla rete elettrica nazionale, che ammontano a 9-10 miliardi. "Entro quest'anno - ha aggiunto Del Fante - Terna potrà dire di aver connesso tutta l'Italia". Obiettivo dell'intervento, ha spiegato Del Fante, è rendere più sicura la rete e far abbassare i costi. "Il ruolo di Terna - ha sostenuto Del Fante - è quello di fare in modo che l'energia verde dal Sud salga verso il centro e il nord Italia, soprattutto in un'ottica anche di accomodamento sempre più efficace della produzione rinnovabile. Sappiamo che quello è il futuro.
    Oggi Terna è il primo operatore d'Europa per chilometri gestiti - ha concluso - possedendo 72 mila chilometri di rete".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

.

Michelangelo Bonaddio: “Lo sviluppo tecnologico aiuta il rispetto dell’ambiente”

Il fondatore della Bonaddio, azienda calabrese specializzata nella produzione di articoli in gomma, ha ideato strumenti adatti alla salvaguardia del territorio.


Francesco La Regina - Zinco Group

Canna fumaria ad alto valore aggiunto di tecnologia alla Zinco Group

"Facciamo le stesse cose che fanno gli altri, noi le facciamo in modo diverso"


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere