Comune Cosenza, nominato il commissario

Si tratta del Prefetto Angelo Carbone, decisione dopo dimissioni

(ANSA) - COSENZA, 11 FEB - Il Prefetto di Cosenza, Gianfranco Tomao, ha sospeso il Consiglio comunale ed ha contestualmente nominato il Commissario, per la provvisoria gestione dell'Ente, nella persona del Prefetto Angelo Carbone. Al Commissario sono conferiti, oltre ai poteri spettanti al Consiglio, anche quelli del Sindaco e alla Giunta comunale.
    La nomina del commissario fa seguito alle dimissioni di 17 consiglieri comunali, con 4 mesi di anticipo sulla scadenza naturale. Il Prefetto Carbone, di 61 anni, si è laureato in giurisprudenza presso l'Università La Sapienza di Roma.
    Direttore del Dipartimento per le Libertà Civili e l'Immigrazione del Ministero dell'Interno, Carbone è dal settembre 2014 a capo della Direzione Centrale per l'Amministrazione del Fondo Edifici per il Culto. Tra i suoi più recenti incarichi, quello di Capo di Gabinetto del Ministro per l'Integrazione presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere