Lanciò petardo, Daspo a tifoso Cosenza

Esplosione provocò lesioni ad una donna durante gara con Catania

(ANSA) - COSENZA, 6 FEB - Un provvedimento di Daspo della durata di tre anni è stato emesso dal questore di Cosenza Luigi Liguori nei confronti di S.G., di 28 anni per fatti avvenuti allo stadio "Gigi Marulla ex San Vito" in occasione della gara Cosenza-Catania valevole per il campionato "Lega Pro". L'uomo, secondo l'accusa, si sarebbe reso protagonista del lancio di un petardo, avvenuto sulle gradinate del settore Curva Sud, la cui deflagrazione ha causato lesioni ad una tifosa presente nelle vicinanze. All'uomo è stato vietato di accedere su tutto il territorio nazionale nei luoghi dove si svolgono incontri di calcio relativi a tutti i campionati della Figc, comprese le partite amichevoli e quelle disputate dalla nazionale italiana.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere