Athena ritorna sul lungomare di Reggio

Falcolmatà: la statua tornerà a difendere la nostra città

(ANSA) - REGGIO CALABRIA, 6 FEB - Sono state completate le operazioni di ristrutturazione e restauro della statua Athena Promachos, la dea combattente, della ragione e della guerra, posta sul lungomare di Reggio Calabria. Lo ha annunciato il sindaco, Giuseppe Falcomatà.
    "Finalmente libera - ha detto Falcomatà - la statua della Dea Athena, tornerà a difendere la città dai suoi nemici. Le operazioni di restauro sono state ultimate. Da oggi Athena torna a splendere in tutta la sua bellezza e a vigilare sul futuro della nostra città. Restituiamo alla città uno degli scorci più belli del lungomare".
    La statua è stata collocata al centro dell'Arena dello Stretto nel 2001. Per volere dell'Amministrazione Comunale dell'epoca, fu variata la posizione che originariamente era rivolta verso il mare per proteggere la città da ipotetiche invasioni. Il sindaco dell'epoca, Italo Falcomatà, volle che Athena proteggesse Reggio dai suoi "veri" nemici, sostenendo che fossero all'interno della città e non fuori.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere