Botte e minacce alla moglie, arrestato

Gli era stato impedito avvicinamento luoghi frequentati da donna

(ANSA) - SCANDALE (CROTONE), 3 FEB - La Polizia di Stato ha arrestato a Scandale M.P., di 46 anni, con l'accusa di maltrattamenti in famiglia, minaccia aggravata e lesioni personali. L'arresto è stato fatto in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Crotone su richiesta della Procura.
    A seguito di interventi effettuati dai poliziotti su segnalazioni arrivate al 113 e per le querele sporte dalla moglie dell'uomo circa i comportamenti violenti nei suoi confronti, sono stati avviati accertamenti e controlli incrociati che hanno portato all'emissione del provvedimento.
    Già in passato M.P. era stato sottoposto alla misura del divieto di avvicinamento ai luoghi abitualmente frequentati dalla moglie.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere