Sila nell'Unesco, ok dossier candidatura

Da Commissione nazionale parere favorevole,ora tocca a Parigi

(ANSA) - COSENZA, 2 FEB - E' stato approvato dal Consiglio direttivo della Commissione nazionale Unesco il dossier relativo alla candidatura del Parco nazionale della Sila a Patrimonio Mondiale dell'Umanità. Il prossimo passaggio è l'esame a livello internazionale del Comitato di Parigi.
    "Siamo di fronte - ha detto Sonia Ferrari, commissario straordinario dell'Ente parco - ad una notizia che conferma lo straordinario valore delle risorse naturalistiche e paesaggistiche dell'altopiano silano, ora formalmente riconosciuto. Questa candidatura è un momento importante del processo di promozione e di rilancio che abbiamo intrapreso da tempo e che sta iniziando a dare buoni risultati in termini di notorietà, immagine e presenze turistiche". L'iter ha avuto inizio nel 2012, quando il Parco, dopo aver avviato un lungo processo di identificazione dei valori scientifici del territorio ha ottenuto da parte del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare l'inserimento nella "Tentative list" nazionale.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere