Protesta immigrati, arresti e denunce

Struttura gravemente danneggiata, spintonati alcuni carabinieri

(ANSA) - BRIATICO (VIBO VALENTIA), 30 GEN - I carabinieri hanno arrestato a Briatico quattro immigrati africani che avevano inscenato una protesta, danneggiando la hall e gli arredi dell'albergo in cui erano ospitati dopo il loro sbarco nei giorni scorsi sulla costa vibonese. Alla protesta hanno partecipato anche immigrati minorenni, per un totale di circa sessanta persone. L'iniziativa degli immigrati é stata motivata da presunti ritardi nel pagamento delle somme di denaro che avrebbero dovuto essergli corrisposte. I minorenni che hanno partecipato alla protesta, contribuendo anche loro ai danneggiamenti, sono stati denunciati. I migranti, nel corso della protesta, hanno anche lanciato pietre contro i carabinieri intervenuti sul posto e spintonato alcuni dei militari. Per sedare la protesta sono dovuti intervenire, in tenuta antisommossa, i carabinieri del "Gruppo operativo Calabria".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere