Fucili e munizioni trovati nella locride

Operazione dei Carabinieri, erano nascosti in tubi di plastica

(ANSA) - GIOIOSA IONICA (REGGIO CALABRIA), 27 GEN - Numerose armi e munizioni sono state trovate dai carabinieri nel corso di controlli compiuti a Gioiosa Ionica.
    In un ovile in località Camerapuso i militari hanno trovato alcuni tubi di plastica con all'interno le armi. Si tratta di un fucile mitragliatore belga marca "Herlast Belgique" con matricola cancellata e canna mozzata; tre fucili calibro 12 e 360 cartucce di vario calibro, di cui alcune costituenti munizionamento da guerra.
    Il materiale sarà inviato al Raggruppamento Investigazioni Scientifiche (Ris) di Messina per gli accertamenti di natura balistica per verificare se le armi sono state utilizzate per compiere reati.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

.

Michelangelo Bonaddio: “Lo sviluppo tecnologico aiuta il rispetto dell’ambiente”

Il fondatore della Bonaddio, azienda calabrese specializzata nella produzione di articoli in gomma, ha ideato strumenti adatti alla salvaguardia del territorio.


Francesco La Regina - Zinco Group

Canna fumaria ad alto valore aggiunto di tecnologia alla Zinco Group

"Facciamo le stesse cose che fanno gli altri, noi le facciamo in modo diverso"


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere