Piatti con parassiti in asilo, denuncia

Sanzioni dei Cc a titolare di una ditta di catering nel vibonese

(ANSA) - SANT'ONOFRIO (VIBO VALENTIA), 23 GEN - Pietanze invase da parassiti per gli alunni della scuola dell'infanzia di Stefanaconi che, però, non hanno consumato i pasti. E' quanto accertato dai carabinieri della Compagnia di Vibo Valentia e del Nas di Catanzaro che hanno denunciato il titolare di una ditta di catering elevandogli sanzioni per un totale di 2 mila euro.
    Controlli sono stati eseguiti dai militari all'interno delle mense degli istituti di Stefanaconi e Sant'Onofrio per verificare il rispetto delle norme igienico sanitarie. I carabinieri hanno constatato che, nei locali adibiti a punto cottura della ditta che fornisce il vitto agli alunni della scuola dell'infanzia vi erano carenze dal punto di vista igienico sanitario. Sentito il personale scolastico è stato accertato, come riferito dai militari, che il 15 gennaio il vitto somministrato ai bambini era invaso da parassiti. I genitori degli alunni della scuola dell'infanzia di Stefanaconi avevano protestato per la qualità del vitto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere