Neve su tratto A3 Calabria e Catanzaro

Precipitazioni a bassa quota e nevischio anche su costa Locride

(ANSA) - CATANZARO, 19 GEN - La neve è arrivata anche a bassa quota. Sta nevicando su Catanzaro, a 300 metri sul livello del mare, sulla Pre Sila e in ampie zone della Calabria. Un leggero nevischio si è visto anche sulla costa ionica della Locride.
    Precipitazioni nevose anche sul tratto calabrese dell'autostrada Salerno Reggio Calabria a nord di Cosenza. Per adesso la circolazione stradale non registra particolari disagi ma è già pronto il piano neve con l'impiego di spargisale e spazzaneve.
    A Catanzaro, così come a Cosenza, la neve sta cadendo con una certa insistenza cominciando ad imbiancare i tetti delle case, ma senza creare, al momento, particolari problemi.
    Più intense le precipitazioni sui rilievi montuosi calabresi.
    In Sila, dove la temperatura è arrivata a -14, il manto bianco ha raggiunto i 70 centimetri, ma anche su Pollino e Aspromonte le cime sono tutte imbiancate.
   Il sindaco di Cosenza Mario Occhiuto ha disposto la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado del Comune di Cosenza attraverso un'ordinanza contingibile e urgente con effetto immediato che comprende anche la giornata di domani, mercoledì 20 gennaio. La decisione, è scritto in una nota, "si è resa necessaria per evitare disagi di circolazione a causa delle copiose precipitazioni di neve attenzionate dalla Protezione civile e tuttora in essere sul territorio bruzio e sull'hinterland".

Scuole chiuse domani a Catanzaro ed in due centri della provincia di Cosenza, Rende e Rossano, a causa del maltempo. Il sindaco del capoluogo, Sergio Abramo, ha disposto la chiusura degli istituti di ogni ordine e grado anche sulla scorta dell'allerta meteo diramata oggi dalla Protezione civile della Regione Calabria. Per quanto riguarda Rende e Rossano, la chiusura delle scuole disposta per domani é motivata dalle precipitazioni nevose che hanno interessato i territori dei due comuni.

L'A3 Salerno-Reggio Calabria è chiusa al traffico in entrambe le direzioni, tra gli svincoli di Falerna e Cosenza, per consentire ai mezzi di soccorso di rimuovere due mezzi intraversati perché sprovvisti di pneumatici adatti alla neve tra Cosenza ed Altilia, uno in direzione nord e l'altro in direzione sud. Lo ha deciso il Centro operativo viabilità riunito in Prefettura. A causa del blocco si sono create due code di un paio di km. Disposto l'invio della protezione civile per soccorrere gli automobilisti bloccati.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere