Piste abusive nel bosco, una denuncia

Scoperte da Corpo forestale nel Crotonese, tagliati 48 alberi

(ANSA) - PETILIA POLICASTRO (CROTONE), 18 GEN - Gli agenti del Corpo forestale dello Stato, durante un servizio di controllo del territorio a Petilia Policastro, hanno scoperto, all'interno di un'area boschiva, cinque tratti di pista per complessivi 600 metri realizzati senza alcuna autorizzazione.
    Per costruire le piste sono stati tagliati 48 alberi di leccio.
    Inoltre gli agenti hanno accertato la creazione di scarpate in aree in forte pendenza suscettibili di provocare disordini idrogeologici nel territorio. Il proprietario dell'area e responsabile della realizzazione delle piste è stato denunciato per violazione alla normativa urbanistico - edilizia, deturpamento di bellezze naturali, danneggiamento e violazione della legge quadro sulle aree protette.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

.

Michelangelo Bonaddio: “Lo sviluppo tecnologico aiuta il rispetto dell’ambiente”

Il fondatore della Bonaddio, azienda calabrese specializzata nella produzione di articoli in gomma, ha ideato strumenti adatti alla salvaguardia del territorio.


Francesco La Regina - Zinco Group

Canna fumaria ad alto valore aggiunto di tecnologia alla Zinco Group

"Facciamo le stesse cose che fanno gli altri, noi le facciamo in modo diverso"


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere