Morto per colpo a testa,denuncia minore

Indagini dei carabinieri, sequestrata una pistola

(ANSA) - LOCRI (REGGIO CALABRIA), 15 GEN - Un ragazzo minorenne è stato denunciato dai carabinieri per l'omicidio colposo di Francesco Sergi, l'uomo di 37 anni giunto cadavere il 2 gennaio scorso nell'ospedale di Locri.
    I Carabinieri di Locri, allertati dai medici dell'ospedale, avevano compiuto un sopralluogo nelle campagne di Platì dove era avvenuto l'episodio. Gli investigatori avevano trovato un bossolo ed un marsupio con all'interno una pistola calibro 6,35 con matricola cancellata.
    I militari, diretti dalla Procura della Repubblica di Locri, hanno sentito numerose persone ed hanno visionato le immagini di una telecamera a circuito chiuso. Dagli accertamenti è emerso che la morte di Francesco Sergi sarebbe riconducibili ad un incidente avvenuto mentre il minorenne stava maneggiando l'arma.
    Dalla pistola sarebbe stato sparato accidentalmente un colpo che ha raggiunto la vittima alla testa.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere