Locri, Zadotti nuovo presidente Sporting

Passaggio di proprietà dopo le dimissioni di Armeni per minacce

(ANSA) - LOCRI (REGGIO CALABRIA), 14 GEN - E' Vittorio Zadotti, imprenditore milanese di origini calabresi, il nuovo presidente dello Sporting Locri, la società di calcio femminile a cinque al centro di minacce anonime che hanno portato alle dimissioni della precedente dirigenza.
    L'accordo che ha sancito il passaggio della proprietà dalle mani del presidente dimissionario Ferdinando Armeni a Zadotti, è stato siglato stamani, in Comune a Locri, alla presenza anche del presidente vicario della Federazione nazionale di calcio a 5, Alfredo Zaccardi e del sindaco di Locri Giovanni Calabrese che ha gestito la fase di passaggio.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

.

Michelangelo Bonaddio: “Lo sviluppo tecnologico aiuta il rispetto dell’ambiente”

Il fondatore della Bonaddio, azienda calabrese specializzata nella produzione di articoli in gomma, ha ideato strumenti adatti alla salvaguardia del territorio.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere