In 2015 357mila visitatori musei statali

In testa l'Archeologico di Reggio Calabria con 164 mila

(ANSA) - CATANZARO, 13 GEN - Nel 2015 sono stati 357.212, con un introito pari a 408.788 euro, i visitatori dei 17 luoghi della cultura statali presenti in Calabria. I dati sono stati illustrati a Roma, a livello nazionale, dal ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Dario Franceschini.
    Nella top five calabrese, in testa c'è il Museo archeologico di Reggio con i suoi Bronzi di Riace con 164.076 presenze e introiti per 351.453 euro, seguito dal Museo Archeologico "Vibo Capialbi" di Vibo con 22.560 visitatori (+40% e una crescita del 29% degli incassi sul 2014). Seguono il Museo archeologico di Crotone con 14.967 ingressi (+12% e una crescita del 31% degli incassi), il Museo e Parco Archeologico di Locri con 14.270 ingressi (+49% di incassi) e il Museo Archeologico della Sibaritide a Cassano con 10.824 ingressi registrati. Per quanto riguarda l'evento speciale #domenicalmuseo sono stati 37.082 i visitatori che hanno approfittato della prima domenica del mese per entrare gratuitamente nei musei.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

.

Michelangelo Bonaddio: “Lo sviluppo tecnologico aiuta il rispetto dell’ambiente”

Il fondatore della Bonaddio, azienda calabrese specializzata nella produzione di articoli in gomma, ha ideato strumenti adatti alla salvaguardia del territorio.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere