Promessa sesso con rapina, altro arresto

Complice si era finto donna per attirare in trappola giovane

(ANSA) - CATANZARO, 5 GEN - Rapinarono un giovane dopo averlo attirato in una trappola con la promessa di un incontro di sesso con una donna. Adesso la squadra mobile di Catanzaro, in esecuzione di un'ordinanza del gip, ha arrestato anche il secondo presunto autore, Krasimir Plamenov Mihaylov, 38 anni, bulgaro, detto "krasi". Sarebbe stato lui, secondo l'accusa, ad aiutare Domenico Corapi, 29 anni, arrestato l'estate scorsa, nella rapina. Corapi, su una chat, si era finto donna ingannando la vittima.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere