Spara in aria per Capodanno, denunciato

Sorpreso dai carabinieri mentre faceva fuoco col suo fucile

(ANSA) - GIFFONE (REGGIO CALABRIA), 2 GEN - Aveva festeggiato l'arrivo del nuovo anno sparando in aria, con il suo fucile calibro 12, regolarmente detenuto. Un uomo di 51 anni è stato denunciato in stato di libertà dai carabinieri di Giffone, nel reggino, per il reato di spari in luogo pubblico. L'uomo è stato sorpreso dai militari la notte dell'ultimo dell'anno dopo la mezzanotte mentre, per festeggiare, faceva fuoco dal balcone di casa, creando pericolo per le persone presenti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere