Papa a Cassano: ordinanze Comune per sosta e traffico mezzi

(ANSA) - CASSANO ALLO JONIO (COSENZA), 18 GIU - L'amministrazione comunale di Cassano allo Jonio, in vista della visita pastorale di Papa Francesco, ha emesso tre ordinanze, che sono state illustrate nel corso di una conferenza stampa dal sindaco, Gianni Papasso.
    La prima individua due aree, lo stadio comunale "Pietro Toscano" e un'area compresa nella lottizzazione "Sybaris", dove dovranno atterrare e decollare i velivoli su cui viaggerà il Papa e il seguito pontificio. Con la seconda ordinanza l'amministrazione comunale di Cassano disciplina la circolazione stradale sull'intero territorio comunale a partire dalle 21 del 20 giugno e fino alla termine della visita del Papa. Con questa ordinanza si individuano le aree interessate ai divieti di sosta e ai divieti di circolazione. "Dalle 9,30 alle 16,30 del 21 giugno c'è il divieto assoluto su tutte le strade interessate al percorso del Papa.
    "L'amministrazione comunale di Cassano, oltre ad aver individuati dei percorsi alternativi ai tratti di strada interdetti alla circolazione - ha spiegato Papasso con il comandante della polizia Municipale, Pietro Atene, e il responsabile dell'Ufficio Tecnico, architetto Nicola Bruno - e al fine di procurare meno disagi possibili ai cittadini e ai fedeli che vorranno raggiungere la spianata di Sibari per partecipare alla celebrazione della Messa, dalle 9,30 alle 15, la circolazione potrà essere permessa lungo le strade non interessate al momento al passaggio del Papa".
    L'ordinanza disciplina anche la circolazione stradale nel villaggio turistico di Marina di Sibari, villaggio attiguo all'area Messa. Con la terza e ultima ordinanza l'amministrazione comunale di Cassano ha disposto, per motivi di sicurezza pubblica, la rimozione di tutti i contenitori per la raccolta dei rifiuti solidi urbani e quelli della raccolta differenziati dislocati lungo il percorso del Papa ed ha disposto che la cittadinanza "residente nelle zone afferenti i contenitori spostati non conferisca rifiuti solidi urbani dalle ore 12 di venerdì 20 giugno e fino alle ore 8 di domenica 22 giugno". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere