Sfilano le Madonne lucane di Michele Miglionico

Omaggio couture alla terra d'origine dallo stilista lucano

(ANSA) - ROMA, 14 FEB - Le 'Madonne' lucane vestite con l'alta moda realizzata dallo stilista Michele Miglionico hanno sfilato tra le colonne di marmo e gli affreschi del prestigioso villino dove ha aperto la nuova sede romana Banca Generali Private. Il couturier lucano con atelier a Potenza ha mandato in passerella la sua ultima collezione dedicata ancora una volta alla Basilicata, terra di origine della sua famiglia, e alla suggestione del nero colore simbolo delle figure femminili della tradizione di questo territorio. Una collezione lavorata quasi esclusivamente in questo colore, con interruzioni di rosso o di oro, che mette a fuoco subito la costruzione e la silhouette dell'abito, come vuole una delle prime regole dell'alta moda.
    Anche i dettagli profumano di couture: lane con trame di fibra di ginestra e cardo realizzate da artigiani tessitori lucani, broccati di seta, lurex, organza prodotta con sete riciclate e ricami realizzati completamente a mano. Dalla tradizione popolare è preso anche il riuso come espressione di continuità.
    Molti degli abiti della collezione sono stati realizzati con tessuti presi da vecchi archivi o magazzini di tessutai con lo scopo di dare una seconda vita a materiali d'eccellenza.
    In passerella, corte cappe portate su short in broccato, tubini in pizzo, anche lunghi, tailleur con giacche scolpite sulle silhouette e tasche a toppa ricoperte di piume, cuori ex voto ricamati con jais, robe-manteaux, abiti lunghi taglio Impero che evocano le Vergini del Rinascimento. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie