"Serve un'elaborazione condivisa"

Cgil, Cisl e Uil sulle politiche lavorative della Regione

(ANSA) - POTENZA, 13 GEN - "È fondamentale che si convochi quanto prima un tavolo di confronto a tutto tondo che porti a una elaborazione condivisa": lo scrivono - in una nota congiunta - le segreterie lucane di Cgil, Cisl e Uil, riferendosi alle politiche per il lavoro della Regione Basilicata. Secondo i rappresentanti sindacali, in particolare, "è urgente confrontarsi sui destini dei beneficiari Rmi (Reddito minimo di inserimento) e Tis (Tirocini di inclusione sociale), a partire da subito, onde evitare di dover intervenire in emergenza con soluzioni pasticciate e non concertate con le parti".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere