L'economia lucana? "Lievemente negativa"

Aggiornamento della Banca d'Italia sui primi nove mesi del 2019

(ANSA) - POTENZA, 21 NOV - "Nei primi nove mesi del 2019 la dinamica dell'attività economica in Basilicata è diventata lievemente negativa": è la sintesi dell'aggiornamento congiunturale dell'analisi dedicata alla economia della Basilicata, presentato stamani, a Potenza, nella filiale della Banca d'Italia.
    Il documento è stato illustrato ai giornalisti dal direttore della filiale, Carmelo Salvatore Brunetto, dal coordinatore del rapporto, Vincenzo Mariani, e dal responsabile dell'ufficio analisi e ricerca economica della sede di Bari, Maurizio Lozzi.
    La situazione "lievemente negativa" dell'economia lucana - "dopo la lieve crescita registrata nel 2018" - è legata all'interruzione della crescita nel settore industriale, "per effetto del calo della produzione manifatturiera ed estrattiva", con una riduzione del fatturato e una nuova riduzione della produzione di petrolio e gas naturale.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere