Presidio a Potenza, stop alle estrazioni

E' stato chiesto anche il blocco della produzione a Tempa Rossa

(ANSA) - POTENZA, 21 OTT - Fermare il rinnovo della concessione Val d'Agri dell'Eni e l'avvio della produzione nel sito di Tempa Rossa della Total: è l'obiettivo di un presidio organizzato stamani, a Potenza, davanti alla sede della Regione Basilicata, da un gruppo di rappresentanti delle associazioni ambientaliste, dei "No triv" e di alcuni partiti politici.
    Davanti al palazzo della Regione sono stati inoltre affissi striscioni e bandiere.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere