L. elettorale: "Dare voce ai cittadini"

Lo dice il presidente del Consiglio regionale della Basilicata

(ANSA) - POTENZA, 19 OTT - "La Cassazione esprimerà il suo parere entro dicembre. Ovviamente ci aspettiamo che la nostra richiesta sia accolta come è giusto che sia, così da dar voce ai cittadini che, con il loro voto, potranno esprimere un giudizio sulla futura legge elettorale nella prossima primavera". Lo ha detto - secondo quanto reso noto dall'ufficio stampa dell'Assemblea lucana - il presidente del Consiglio regionale della Basilicata, Carmine Cicala, a margine della riunione tenutasi nella giornata di ieri a Roma, presso la sede della Conferenza delle Regioni, con i presidenti dei Consigli regionali che hanno aderito al documento depositato il 30 settembre in Cassazione per chiedere il referendum abrogativo della quota proporzionale della legge elettorale.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere