Fca: a Melfi altri stop alla produzione

A ottobre passano da 42 a 50, le posizioni di Uilm e Fiom

(ANSA) - MELFI (POTENZA), 7 OTT - I turni di blocco della produzione di "Jeep Renegade" e "500X" nello stabilimento di Melfi (Potenza) della Fca sono passati da 42 e 50 e comporteranno una "riduzione di circa 21.500 vetture": lo hanno reso noto Uilm e Fiom-Cgil, dopo la convocazione dell'esecutivo di stabilimento a cui oggi è stata comunicata la decisione dell'azienda. La Uilm ha spiegato che il blocco della produzione "è legato all'andamento di mercato e più complessivamente alla situazione tecnica-produttiva-organizzativa". Secondo la Fiom, si tratta del "terza modifica peggiorativa" del calendario degli stop alla produzione ad ottobre, che conferma "il crollo pesantissimo delle richieste che i due modelli prodotti nello stabilimento lucano stanno subendo".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere