Pugno durante raid in azienda, morto

Nei giorni scorsi a Policoro, il 79enne aveva difeso impiegata

(ANSA) - TARANTO, 13 SET - E' morto dopo alcuni giorni di coma Mario Di Cristo, imprenditore campano di 79 anni residente a Palagianello (Taranto) colpito con un violento pugno al volto il 7 settembre scorso mentre tentava di difendere la responsabile di magazzino di un'azienda agricola di Policoro (Matera) da due siciliani, poi arrestati dai carabinieri, che avevano preteso il pagamento di un asserito credito per la consegna di prodotti ortofrutticoli. Nel violento raid a colpi di bastone erano rimaste ferite altre tre persone. La posizione dei due arrestai ora potrebbe aggravarsi. Di Cristo è morto nel reparto di rianimazione dell'ospedale San Carlo di Potenza, dove era stato trasportato dopo l'aggressione.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA