Neonatologia, interviene presidente Sin

Mosca, "carenza di neonatologi è un problema sentito dovunque"

(ANSA) - POTENZA, 23 AGO - "La carenza di neonatologi è un enorme problema, sentito oramai da nord a sud e che va affrontato con la massima urgenza per trovare la migliore e più rapida soluzione a tutela della salute dei neonati italiani. La salute dei nostri neonati è e deve essere prioritaria in ogni situazione": è il "monito" lanciato dal presidente della Società italiana di neonatologia (Sin), Fabio Mosca. In una nota firmata insieme al presidente della Sin di Puglia e Basilicata, Vincenzo Forziati, Mosca ha fatto riferimento alla chiusura temporanea del reparto di neonatologia dell'ospedale "San Carlo" di Potenza, dove sei dei sette medici in servizio sono in malattia e l'ottavo è infortunato.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere