Valore aggiunto torna a livelli 2007

Presentato il rapporto realizzato dalla Banca d'Italia

(ANSA) - POTENZA, 18 GIU - La Basilicata è l'unica regione italiana in cui, "dopo una lunga fase recessiva", si registra nel 2018 "un ritorno al valore aggiunto pre-crisi del 2007" nel settore industriale, con livelli "non ancora raggiunti né nella media nazionale, né nel Mezzogiorno": altro "caso" unico nel Paese è l'aumento dei prestiti alle imprese lucane, ma le due tendenze, per l'anno che si è appena concluso, "viaggiano" in parallelo con la flessione dei dati sull'occupazione e con la debolezza dei consumi.
    Sono alcuni dei dati contenuti nel rapporto "L'economia della Basilicata", realizzato dalla Banca d'Italia e presentato stamani a Potenza, in una conferenza stampa, dalla direttrice e dal vicedirettore della filiale, Raffaella Di Donato e Carmelo Salvatore Brunetto, e dai ricercatori Maurizio Lozzi e Vincenzo Mariani.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere