Guarente: "Erano tutti contro di noi"

Liuni, "a Potenza ha vinto il modello di concretezza di Salvini"

(ANSA) - POTENZA, 14 GIU - "Abbiamo vinto il ballottaggio per 200 voti e questo testimonia che tutti erano coalizzati contro di noi: ma la nostra vittoria spazza via definitivamente il vecchio sistema": è il giudizio che Mario Guarente - neoeletto sindaco di Potenza, primo sindaco della Lega in un capoluogo di regione del Mezzogiorno - sulla conclusione della campagna elettorale amministrativa.
    Un giudizio politico riecheggiato nel commento dell'on.
    Marzio Liuni, commissario della Lega in Basilicata, secondo il quale "ha vinto il messaggio di concretezza di Salvini".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere