In fabbrica 4 clandestini, un arresto

Ai domiciliari un 50enne cinese fermato in flagranza di reato

(ANSA) - MATERA, 4 APR - Quattro "lavoratori clandestini", di origini cinesi, sono stati scoperti in una fabbrica di salotti, nella zona Paip di Matera, dalla Polizia che ha arrestato in flagranza di reato e posto ai domiciliari un 50enne, sempre di origini cinesi, accusato di favoreggiamento della permanenza di stranieri irregolari sul territorio nazionale. Su decisione dell'Ispettorato del lavoro, l'attività imprenditoriale è stata sospesa.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere