Usura: confiscati beni per un milione

A un 50enne di Ferrandina imputato anche per estorsione

(ANSA) - MATERA, 14 MAR - Beni per un valore complessivo di circa un milione di euro sono stati confiscati a un uomo di 50 anni, di Ferrandina (Matera), imputato per usura ed estorsione nell'ambito di un'indagine dei Carabinieri coordinata dalla Procura della Repubblica della Città dei Sassi. I beni sono stati affidati all'Agenzia nazionale per l'amministrazione dei beni confiscati.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
      TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere