"Senza l'istruzione non c'è democrazia"

Il Presidente del consiglio regionale in una scuola di Balvano

(ANSA) - POTENZA, 10 SET - "La democrazia non può esistere senza l'istruzione, essa richiede studio e conoscenze, approfondimento e apertura mentale, la cultura rende liberi perché consente autonomamente di valutare e scegliere; tutto ciò assume una particolare importanza nell'era digitale perché l'iper abbondanza di informazioni e la semplificazione dei messaggi ci lascia spesso alla superficie delle cose e a valutazioni superficiali". E' uno dei passaggi del messaggio di auguri per il nuovo anno scolastico del presidente del Consiglio regionale, Vito Santarsiero, che oggi ha visitato la scuola "Marinella Bovino" di Balvano (Potenza), con il dirigente scolastico Lorenzo Rispoli e il sindaco Costatino Di Carlo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere