Sciopero fame contro la legge elettorale

Nuovo presidio dei Radicali davanti alla sede della Regione

(ANSA) - POTENZA, 10 AGO - Uno sciopero della fame, per 48 ore, per protestare contro l'approvazione di una nuova legge elettorale che il Consiglio regionale della Basilicata potrebbe approvare nella seduta di oggi: lo ha annunciato il segretario dei Radicali lucani, Maurizio Bolognetti, nel corso di un nuovo presidio organizzato davanti alla sede della Regione. Bolognetti ha spiegato che lo sciopero si concluderà oggi: nel caso in cui l'assemblea dovesse approvare la nuova legge, il segretario dei Radicali lucani ha annunciato altre forme di protesta, tra cui un ricorso al Consiglio europeo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA