A Potenza commemorato l'agente Tammone

Fu ucciso nel capoluogo lucano il 10 luglio 1996

(ANSA) - POTENZA, 10 LUG - Una corona d'alloro è stata deposta nell'atrio della sede della Questura di Potenza, nella cerimonia di commemorazione dell'agente scelto della Polizia Francesco Tammone, medaglia d'oro al valor civile, ucciso a 27 anni la sera del 10 luglio 1996 nel capoluogo lucano.
    Il Questore di Potenza, Alfredo Anzalone, ha ricordato l'agente, ucciso nel corso un servizio di controllo del territorio in un quartiere periferico del capoluogo lucano con alcuni colpi di pistola esplosi da un pregiudicato in regime di semilibertà. Alla cerimonia hanno partecipato familiari e colleghi di Tammone, e una delegazione della sezione di Potenza dell'Associazione nazionale della Polizia di Stato.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere