Potenza: picchia un giovane, arrestato

Sorvegliato speciale pretendeva la sua scuse in una sala slot

(ANSA) - POTENZA, 23 MAG - Un uomo di 27 anni, di Potenza, sorvegliato speciale, è stato arrestato dalla Polizia con le accuse di lesioni aggravate e sequestro di persona, per aver picchiato un giovane dal quale pretendeva delle scuse sostenendo di essere stato deriso. Il fatto è avvenuto in una sala di slot machine del rione Francioso. Nel locale vi erano sia l'arrestato sia il giovane picchiato, in compagnia di alcuni amici.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere