Aggredisce ex moglie e fugge, arrestato

Un 49enne materano. I due sono separati da alcuni mesi

(ANSA) - MATERA, 26 MAR - Di fatto separati da alcuni mesi, ha aggredito per strada l'ex moglie, costringendola a salire sulla sua automobile, e poi, dopo l'intervento degli agenti della Volanti allertati da alcuni passanti, ha cercato di fuggire, ma un 49enne materano è stato arrestato in flagranza di reato dalla Polizia. L'arresto - è specificato in un comunicato diffuso dalla Questura materana - è stato convalidato dall'Autorità giudiziaria.
    L'episodio è avvenuto in via Granulari, dove l'uomo ha bloccato la donna, aggredendo anche un passante che aveva cercato di fermarlo. La donna è stata poi trasportato al pronto soccorso dell'ospedale Madonna della Grazie "per le cure del caso". Secondo quanto si è appreso, già in passato l'uomo aveva aggredito l'ex moglie, procurandole, in un caso, anche la frattura del setto nasale.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere